IL CDA Asam, verifiche sulla vendita. Via libera per Serravalle

Si sono riuniti ieri il Consiglio di Amministrazione di Asam Spa, propedeutico all'assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Asam (Provincia di Milano 80,829%, Provincia di Monza e della Brianza e Comune di Trezzo sull'Adda). «Nella seduta ordinaria - si spiega - l'Assemblea ha preso in esame e approvato la proposta di Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2011». L'assemblea dei Soci di Asam spa ha inoltre preso atto del bilancio consolidato di gruppo. A seguito della relazione del consigliere delegato Carmen Zizza, l'assemblea degli azionisti ha deliberato la revoca dell'operazione di scambio dei pacchetti azionari con il Comune di Milano, la dismissione con procedura ad evidenza pubblica della partecipazione del 52,90% detenuta in Milano Serravalle-Milano Tangenziali Spa con autorizzazione alla vendita congiunta con il Comune di Milano e degli altri soci pubblici di minoranza, nonchè di procedere all'approfondimento per una eventuale dismissione della partecipazione del 14,56% detenuta in Sea spa.