CHE C’È DI NUOVO

Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven. Ormai è il must di fine anno per i complessi - Coro e Orchestra – della Verdi. Che da qualche tempo sono soliti chiudere il vecchio e bagnare il nuovo anno con la Nona di Beethoven, così come accade in tante istituzioni europee e sulla scorta di una tradizione avviata da Riccardo Chailly, ex Direttore musicale dell’Orchestra. Per soddisfare il pubblico, ben quattro gli appuntamenti all’Auditorium di largo Mahler: il primo era ieri, seguono quello di oggi alle 19.30, domani alle 16 e martedì alle 19.30.