Che c’è di nuovo

Dario Cantarelli è protagonista del «Diario di un pazzo» di Gogol in scena al Teatro Olmetto (via Olmetto 8/a) con la compagnia «I fratellini» da martedì al 15 aprile. Lo spettacolo, nato nel 2000, è tratto da un racconto di Gogol che ha una forte vocazione teatrale e racconta una storia borghese di «ordinaria follia», frutto di una smisurata ambizione che rende cieco e folle Popriscin, il protagonista. «È un impiegato quarantenne dalla pallida personalità che ha come sola responsabilità quella di temperare le matite del capufficio» racconta il regista Lino Spadaro. L’impiegato si innamorerà perdutamente della figlia del capo, fino a sprofondare nel delirio.