Gli chef in parata ricordando Veronelli

Vip dallo stellato «Vittorio» per una serata dedicata al grande enologo

Michele VanossiSi svolgerà questa sera a partire dalle ore 19,30 presso il ristorante «da Vittorio» (Relais & Chateau) a Brusaporto (BG) un' esclusiva cena in onore di Luigi Veronelli, pioniere della critica enologica nonché editore, scrittore, giornalista e gastronomo di fama internazionale. L'evento «Auguri Gino», organizzato da Melagrana Food Creative Idea di Valentina Camozzi e dal Salumificio Squisito di Giuseppe Tognazzi, nasce da un'idea di Philippe Leveillèe grazie alla disponibilità di Chicco Cerea e degli sponsor Accornero, Allegrini, Amarelli, Anselmi, Cà del Bosco, Cos Vittoria, Salumificio Squisito, Orobica Pesca, Acqua Valverde, Antico Pastificio Rosetano Verrigni e Macelleria Cazzamali che offriranno le materie prime per realizzare lo speciale menù evocativo. Tra i partner anche la celeberrima ALMA (la scuola internazionale di cucina italiana il cui rettore è Gualtiero Marchesi), Pina Amarelli e Marcatilli del San Domenico di Imola. «L'intento è quello di celebrare le opere e la vita del noto enologo esattamente nel giorno del suo 90° compleanno, ricordandolo come se fosse ancora in vita», asseriscono gli organizzatori. Durante la serata si ripercorrerà il lungo cammino di Gino (così chiamato da tutti) e delle sue intuizioni circa il legame vino-cibo. Per questa occasione sei chef pluristellati presteranno gratuitamente il loro operato, aiutati dai ragazzi che frequentano il master della scuola ALMA, sotto l'attenta regia del padrone di casa Chicco Cerea ed elaboreranno un menù legato alla grande personalità di Veronelli..Tra le stelle presenti: Philippe Leveillèe (ristorante Miramonti), Max Alajmo (il guru delle Calandre2), Bruno Federico (ristorante La Caprese), Fulvio Pierangelini, Marco Perez e Giovanni Santini (figlio di Nadia Santini del ristorante Dal Pescatore). La serata, che vedrà la partecipazione di imprenditori e vip ha uno scopo esclusivamente benefico. L'incasso sarà totalmente devoluto a favore dell'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).