Chiede indicazioni a extracomunitari Pestato a sangue

Si è imbattuto in un gruppo di extracomunitari, ai quali si è rivolto per chiedere un’indicazione stradale. Devastante il risultato ottenuto: massacrato di botte, tanto da finire in ospedale e con la macchina distrutta a bastonate. La brutta avventura ha visto come protagonista un 35enne, G. G, che persa la strada si è fermato nei pressi del cimitero di Castano Primo. Qui era radunato un gruppetto di stranieri, a cui si è rivolto per ottenere aiuto. Forse si trattava di spacciatori che, infastiditi dall’arrivo dello sconosciuto, hanno reagito con inaudita violenza, picchiandolo e prendendo a bastonate la sua Alfa 147. Seppure malconcio è riuscito a scappare, sino a raggiungere un distributore di benzina da dove ha chiesto aiuto.