Clochard affamato ruba un filetto di branzino dal piatto di un cliente e scappa

L'episodio a Milano, in un ristorante di Brera: il senzatetto, dopo aver sottratto il pesce, si è dileguato di corsa facendo perdere le proprie tracce

Affamato, ha furtivamente sottratto il filetto di branzino che riempiva il piatto di un cliente e si è dileguato di corsa. L'episodio in pieno centro a Milano, nel dehor di un ristorante di Brera, dove un clochard ha allungato le mani e rubato il pesce per poi darsela a gambe levate per mettersi qualcosa in pancia.

Il fatto, come riporta Milano Today, si è verificato nel pomeriggio di venerdì uno marzo in via Fiori Chiari, attorno alle ore 14:00, così come riferito dai poliziotti della Questura meneghina.

I proprietari dell'esercizio, avvisati dal derubato del più che inusuale furto, hanno così chiamato le forze dell'ordine e sul posto sono giunti gli agenti della vicina via Fatebenefratelli: gli uomini di polizia, però, non hanno fatto altro che prendere atto del furto culinario commesso poco prima nel locale.

L'affamato senzatetto, infatti, l'ha fatta franca, riuscendo a far perdere le proprie tracce agli inquirenti.

Commenti

Teobaldo

Sab, 02/03/2019 - 16:43

chi è sveglio piglia pesci...

titina

Sab, 02/03/2019 - 16:45

I proprietari del ristorante dovrebbero pensare: abbiamo fatto un'opera buona

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/03/2019 - 16:54

Cosa sarebbe successo se invece che a Brera,si fossero trovati in un ristorantino sul mare,e il "gaglioffo" fosse stato un gabbiano????

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 02/03/2019 - 17:08

@mbferno: Semplice, la nostra solerte "magistratura" avrebbe aperto un fascicolo contro gabbiano ignoto...con richiesta, ai commensali, di fare l'identikid del volatile.

paco51

Sab, 02/03/2019 - 19:23

va iautato! altro soggetti vanno allontanati pedibus!

Ritratto di Lp700

Lp700

Sab, 02/03/2019 - 20:38

Questi sono veri disperati non i fiinti profughi che pretendono internet gratis e mangiare a sbaffo

Trinky

Dom, 03/03/2019 - 17:01

Pensate che se lo prendono e scoprono che è italiano gli danno come minimo 10 anni di prigione... se invece fosse un migrante gli direbbero che si è dimenticato di prendere il contorno!

manfredog

Dom, 03/03/2019 - 22:41

...mi dispiace per il pesce..ma tanto era già morto!! mg.

seccatissimo

Lun, 04/03/2019 - 02:53

Questo sfacciatissimo delinquente non merita la minima commiserazione ! A Milano vi è un numero sufficiente di mense che forniscono cibo gratuito ai bisognosi e nessuno ha da patire la fame !