Coltelli, tenaglie e catene tranciate La polizia arresta 4 ladri di biciclette

Vita difficile anche per i ladri di biciclette. Tre romeni e un italiano sono infatti finiti a San Vittore per aver cercato di rubare delle bici in città.
Gli stranieri sono stati catturati in piazzale Cadorna dopo che un residente, verso le 19, ha chiamato il 113 per averli sorpresi mentre tentavano di rubare biciclette di pendolari dalle rastrelliere vicino alla stazione ferroviaria. All'arrivo della polizia un uomo e la donna, entrambi 44enni, hanno finto di essere impegnati ad amoreggiare, mentre il terzo complice, con studiata nonchalance, ha cercato di allontanarsi verso Foro Bonaparte. ma non sono stati evidentemente convincenti anche perchè le catene e i lucchetti delle biciclette nella rastrelliera, però, riportavano vistosi segni di forzatura. E, perquisendo la donna, l'equipaggio della pattuglia della polizia ha trovato del materiale che non poteva dar adito ad alcun dubbio sui propositi del trio: un coltello a serramanico (per cui la signora è stata indagata per porto d'armi abusivo), due tronchesini, un cacciavite, un paio di forbici e delle chiavi. Osservando alcune biciclette nella rastrelliera gli agenti quindi hanno notato che le catene erano molto consumate, mentre i lucchetti erano nuovi: probabilmente i tre rubavano le bici, sostituivano i lucchetti e legavano di nuovo le bici altrove, per poi andarle a prendere magari in un secondo momento. Tutti e tre sono stati arrestati per tentato furto aggravato e indagati per ricettazione.
Ha 33 anni, invece, l'italiano fermato qualche ora prima, alle 16. Ad allertare la questura stavolta è stata una passante che ha visto due uomini armeggiare vicino a due bici legate in viale Romagna. Arrivati sul posto i poliziotti hanno notato un uomo, con una tenaglia e un altro, in apparenza extracomunitario, al suo fianco su una bici. Nel vedere la polizia i due si sono dati alla fuga ma l'italiano è stato bloccato in piazzale Susa.

Commenti

paolodb

Mer, 07/08/2013 - 08:20

Rumeni? Strano, sono tutti onesti. Saranno state tre mele marce.

epesce098

Gio, 08/08/2013 - 11:31

Sono le famose RISORSE che la boldrini e la kyenge ci propinano!!!