IN COMMISSIONELega contro l'assistenza ai minori stranieri

Il gruppo della Lega al Pirellone ha definito «propagandistici» i progetti di legge di Ncd e Patto civico sull'assistenza sanitaria ai minori figli di migranti irregolari, presentati in commissione Sanità. Il primo dei due provvedimenti è finalizzato a garantire il diritto alla salute dei minori con l'iscrizione nel sistema sanitario regionale, a prescindere dal loro status. Il secondo intende recepire l'accordo in Conferenza Stato-Regioni per la corretta applicazione in Lombardia della normativa per l'assistenza sanitaria alla popolazione straniera.