CONCERTO S. Maria della Passione L'orchestra barocca celebra la pace di Utrecht

La settima edizione di Milano Arte Musica giunge all'ultimo appuntamento e saluta il numeroso pubblico che l'ha seguita durante l'estate milanese. A chiudere il festival, nella Basilica di Santa Maria della Passione (via Conservatorio 16) giovedì 29 agosto (ore 20.30), saranno i giovani della European Union Baroque Orchestra e del Clare College Choir di Cambridge, guidati da Lars Ulrik Mortensen, in un programma che celebra il 300° anniversario della Pace di Utrecht, con le splendenti composizioni composte per l'occasione da Georg Friedrich Händel. Le musiche in programma furono composte nel 1713 proprio per presentarsi alla corte: il Te Deum HWV 278 e lo Jubilate HWV 279 detti "di Utrecht" perché scritti per celebrare l'imminente Pace di Utrecht che segnava la fine della guerra di successione spagnola con condizioni favorevoli a Londra. Tutte composizioni dall'organico molto ricco, con soli, coro e orchestra con archi, legni, trombe e continuo, frutto delle esperienze fatte nelle grandi celebrazioni religiose romane.