Concorso tecnici radiologi Al Policlinico tutti bocciati

Marta Bravi

L'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha chiesto formalmente alla Direzione Generale del Policlinico «delucidazioni e chiarimenti» in merito alla procedura concorsuale per l'individuazione di «tecnici di radiologia» che non avrebbe prodotto, in prima istanza, alcun idoneo al passaggio alla fase successiva fra i 439 candidati. In effetti qualche sorpresa la desta la notizia che su oltre 400 candidati al concorso nessuno abbia passato la prima fase dell'esame. Il concorso, che risponde a uno standard di legge, è composto da tre prove: scritta (...)