VIA CONSOLE FLAMINIOL'asilo nido diventa la «discarica» del giardino di fianco

Una mozione sul caso dell'asilo nido di via Console Flaminio, in zona 3. Arriva in Consiglio la protesta per il degrado dell'area, segnalato da Gianluca Boari (Ncd) anche attraverso la diffusione di alcune foto. L'asilo confina con un'area verde (per così dire) le cui condizioni suscitano grande preoccupazione e rabbia presso le famiglie dei bambini che frequentano la scuola. Infatti i frequentatori del giardino, oltre a insozzarlo con ogni tipo di rifiuto, tirano anche all'interno dell'asilo immondizia di ogni genere. «L'asilo in questione - spiega Boari - è stato già rapinato di bici, passeggini ed è stato assaltato anche il distributore automatico del caffè, per rubare monete». La mozione presentata dal consigliere Ncd chiede la recinzione dell'area per impedirne l'accesso.