Contrordine: Rizzi non molla Forza Italia

Alan Rizzi non ha ancora rassegnato le dimissioni da capogruppo di Forza Italia in Comune. E sembra che l'ingresso nel Nuovo centrodestra resterà solo un annuncio. Ai suoi dubbi si aggiunge l'appello dei compagni di partito a Palazzo Marino. «Alan rimani in Fi e se servono cambiamenti facciamoli insieme dall'interno, non trovando risposte in nuove formazioni - è l'invito del consigliere Pietro Tatarella -. Rimani il nostro capogruppo, la classe dirigente di Milano è quella che siede ora sui banchi del Consiglio, dobbiamo essere compatti e prepararci alla campagna elettorale del 2016». Il ministro Lupi candidato sindaco? «Era e rimane un buon nome».

Chiara Campo a pagina 2