Corsa, 2mila donne invadono la città

Dall'Arena 10 chilometri nelle vie della Moda. Al via Andreucci e Goffi

Oltre duemila podisti hanno invaso la città sabato sera partendo dall'Arena per la prima edizione di Lierac Beauty Run. Donne e ragazze, ma anche molti uomini e bambini - si sono dati appuntamento per una serata dedicata non solo allo sport, ma anche al benessere e alla gioia di stare insieme.

I primi a presentarsi ai nastri di partenza, alle ore 21.00, sono stati le atlete e gli atleti iscritti alla gara competitiva di 10 km. I partecipanti si sono sfidati lungo un percorso cittadino con partenza e arrivo presso il teatro sportivo milanese. Illuminati dalle prime luci della sera, i runner hanno avuto il privilegio di correre nel cuore di Milano, attraversando i luoghi e i quartieri storici più rappresentativi della città, come il Castello Sforzesco, Brera e Piazza della Scala. Un passaggio attraverso i luoghi più cool della moda, Via Montenapoleone e Piazza S. Babila, prima di tornare verso Parco Sempione costeggiando il Duomo e Piazza Castello. Dieci minuti più tardi, alle 21.10, ha preso il via la corsa non competitiva a passo libero di 5 km, aperta a tutti gli adulti, oltre a ragazzi e bambini, su un tracciato completamente immerso nel verde di Parco Sempione, punto di riferimento per i podisti meneghini. Accanto ai «runner per una sera» ha sfilato un parterre di ospiti d'eccezione: primi tra tutti Lucilla Andreucci, atleta e madrina entusiasta della manifestazione, e il maratoneta azzurro Danilo Goffi. a c'era anche Marco Bianchi, «lo chef scienziato», volto noto del piccolo schermo e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi, e di Denise Dellagiacoma, un passato da atleta delle fiamme gialle e un presente diviso tra televisione, sport d'azione e lezioni di yoga.