"Così il Pd vuol fare le moschee con chi vuol rendere legale la poligamia"

L'attacco di Roberto Di Stefano, candidato sindaco del centrodestra a Sesto San Giovanni: "Il Pd vuol rendere Sesto la capitale italiana dell'islam radicale"

Non si placa la bufera che sta investendo il Pd di Sesto San Giovanni, dove a pochi giorni dalle elezioni emergono nuovi elementi su un Partito Democratico accusato dalle opposizioni di voler far "diventare Sesto la capitale italiana dell'integralismo islamico".

Partiamo dal principio. Alcuni giorni fa Roberto Di Stefano, candidato sindaco del centrodestra, aveva denunciato come il candidato consigliere dem Bilal Daaou avesse condiviso su Facebook alcuni "video del predicatore d'odio" Al Suwaidan e dimostrato di avere "posizioni vicine ai Fratelli Musulmani", che sono espressione "di un islam estremista e dai pensieri molto preoccupanti".

Nei giorni scorsi poi la polemica si è spostata sulla moschea che sorgerà nella cittadella milanese. A finanziarne la costruzione del più grande centro islamico del Nord Italia sarebbe il discusso fondo Qatar Charity (i diretti interessati smentiscono, ma qui e qui ci sono due conferme). L'ente caritatevole - come spiegato da Gian Micalessin - sarebbe vicino ad Al Qaida visto che (per fare un solo esempio) nel nord del Mali "i tre principali movimenti islamisti" vengono "finanziati dal Qatar attraverso le organizzazioni legate alla «Qatar Foundation»". Fa dunque sorridere il fatto che a Sesto la moschea venga foraggiata dal discusso ente di un Paese che in questi giorni anche Arabia Saudita, Egitto e Bahrein hanno accusato di "fomentare il terrorismo".

Ma non è tutto. Perché a preoccupare il centrodestra di Sesto sono pure alcune posizioni assunte dall'imam del centro islamico cittadino. "Abdullah Tchina - attacca Di Stefano - ha infatti aderito, convintamente, alla 'Costituente Islamica'", un movimento che "ha l'obiettivo di far entrare nelle istituzioni rappresentanti di fede musulmana per portare avanti alcuni chiari programmi: centinaia di moschee in tutta Italia, la legalizzazione della poligamia, l'ora di religione islamica a scuola, un menù halal nelle scuole, l'8 per mille ai musulmani e l'approvazione di feste islamiche nel calendario". Peraltro, nel comitato promotore di quello che è stato chiamato il primo "partito islamico d'Italia" compare anche Hazma Piccardo, noto alle cronache per aver detto che "La poligamia è un diritto"".

"Il Pd si rende complice delle proposte che questi soggetti portano avanti", attacca Di Stefano. "Riepiloghiamo le ultime novità a Sesto - continua - il Pd ha candidato un esponente dei Giovani Musulmani che ha condiviso video di un predicatore d'odio e ha posizioni vicine ai Fratelli Musulmani, la moschea di Sesto sembra essere finanziata da un fondo qatariota che in passato ha sostenuto Al Qaeda, l'imam di Sesto ha invitato in Italia Al Suwaidan, negatore dell'Olocausto, antisemita e sostenitore della Jihad in Europa e ora scopriamo che chi gestisce la moschea di Sesto vuole poligamia e religione islamica a scuola. Il Sindaco Chittò vuole l'integralismo islamico a Sesto, ormai è ufficiale!".

Commenti

rasna

Gio, 08/06/2017 - 22:40

Vi assicuro. Non ce n'è uno buono. Diffidate sempre di tutti loro e non credete ai "moderati": fingono.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 09/06/2017 - 07:21

E allora?Continuate a votare Pd.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 09/06/2017 - 07:24

La poligamia (e, se proprio volete la parità, la poliandria) non è una cattiva idea. Gli Arabi (e i Polinesiani in antichità) infatti sono gli unici ad aver compreso in pieno la natura umana. La poligamia metterebbe fine sia alla prostituzione che alla pratica di famiglie parallele (di cui molte illegittime) in Occidente. Con questo nessuno dice che la prostituzione non esiste tra i Mussulmani, ma so per certo che è molto, molto malvista e punita severamente in certi Paesi (ma non di certo negli Emirati ...). Invece non vedo di buon occhio la proliferazione delle moschee in Occidente.

Duka

Ven, 09/06/2017 - 07:27

Attenzione che da noi il PARTITO DELLA POLIGAMIA avrebbe un successo strepitoso-

il sorpasso

Ven, 09/06/2017 - 07:34

e magari a Sesto San Giovanni ci sono italiani che hanno bisogno di una casa.....semplicemente vergognoso ma comunque spetta ai cittadini votarlo

routier

Ven, 09/06/2017 - 07:39

Rendere legale la poligamia? E le femministe, quelle che andavano in piazza schiamazzando che: "L'utero è mio e lo gestisco io", dove si sono rintanate?

98NARE

Ven, 09/06/2017 - 08:28

saranno abbattute tutte le Moschee se mai verranno costruite. FUORI l'Islam dall'EUROPA

mzee3

Ven, 09/06/2017 - 08:37

In Italia la poligamia non è un diritto però....i furbastri cosa fanno? Si sposano, poi fanno il salto della quaglia e oplà...se ne prendono un'altra e quando questa "rompe" le scatole o invecchia...oplà un'altra! Facciamo alcuni nomi? Berlusconi, Casini, Salvini....e tutti quelli che erano sul palco per il Family day....

fabioerre64

Ven, 09/06/2017 - 08:38

Adesso vediamo se gli italiani di Sesto saranno tanto idioti da votare questa feccia...

Sceitan

Ven, 09/06/2017 - 08:45

Fra i maomettani et similia e voi c^e^ sempre una piccola differenza. Mentre voi fate solo chiacchiere, loro vanno avanti con i fatti!

Happy1937

Ven, 09/06/2017 - 09:11

Non c'è limite alla demenza umana.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 09/06/2017 - 09:19

certo la poligamia non sarebbe male se venisse in Italia ben pochi uomini andrebbero a lavorare gli italiani sono restii a lavorare.Presto verrà la poligamia in Italia come venne in divorzio questo omicidio legalizzato.

GiovannixGiornale

Ven, 09/06/2017 - 09:20

Poligamia? Perché no? I matrimoni gay, una contraddizione in termini, hanno aperto a porta a tutto, poligamia compresa, purché le mogli (e perché no i mariti? La poliandria è da meno?), siano consenzienti.

mzee3

Ven, 09/06/2017 - 09:51

Rendere legale la poligamia? Chiedere informazioni a Berlusconi, Fini, Salvini, Casini e a tutti quelli che erano sul palco al family day.

98NARE

Ven, 09/06/2017 - 09:52

Sceitan ; ma tu di che RAZZA SEI ????? ah si ROSSO

Fjr

Ven, 09/06/2017 - 11:20

Routier,le femministe come il femminismo sono morte e sepolte , troppo prese a chattare o a scrivere su FB , e si sa ' il tempo scarseggia sempre,in merito alla moschea è il colpo di grazia alla cultura cattolica che pur non essendo esente da difetti,ma quale religione non lo è,è pur sempre la nostra e teoricamente dovrebbero essere gli altri ad adeguarsi e non noi

Giorgio5819

Ven, 09/06/2017 - 13:36

Ma perché le bestie comuniste non si trasferiscono TUTTI IN nord Africa? perché non si convertono e vanno a rompere i cogli.ni in medio oriente? Ma perché non cade sulla terra un virus alieno che stermina TUTTI i comunisti una volta per tutte?