Curve aperte per il derby Inter-Milan si giocherà davanti a 80mila persone

Inter Milan non sarà a porte chiuse. Ricorso accolto, sanzione sospesa, curva Nord riaperta. Ci saranno circa ottantamila persone a San Siro domani sera e nessuno rimarrà fuori dai cancelli. La corte di Giustizia della Federcalcio ha riportato all'interno dello stadio i seimila supporter nerazzurri del secondo anello verde, per cui il giudice sportivo Tosel aveva predisposto il divieto d'accesso per due gare dopo i cori di «discriminazione territoriale» degli interisti al San Paolo di Napoli di domenica scorsa. Tirano un sospiro di sollievo i tifosi e probabilmente anche il prefetto, che non dovrà far fronte a un maxi corteo all'esterno del Meazza, con ultras nerazzurri e cugini rossoneri uniti nella protesta contro il provvedimento. Non mancheranno comunque, nella Nord come nella Sud, slogan contro le norme di comportamento stabilite dalla Figc all'interno degli stadi.