Cusago in fiore: espongono i big del vivaismo

Un contesto di pregio costituito da campi, prati, fontanili e atmosfera ovattata per una manifestazione che gli appassionati del verde non potranno perdere. È «Cusago in fiore» l'evento dedicato al florovivaismo che continua oggi con trenta produttori provenienti da tutta Italia che espongono in Piazza Soncino, sotto la torre del castello visconteo costruito alla fine del 1300 da Bernabò Visconti, abitato da Filippo Maria Visconti e «villa di delizia» di Ludovico il Moro e Beatrice d'Este. Rose, acidofile, piante acquatiche, piante perenni, bulbi, agrumi, bouganville, iris, essenze mediterranee… Un corredo colorato e profumato che invaderà i prati del centro storico. Oggi ai vivaisti si affiancherà il tradizionale mercatino dell'antiquariato e del cibo biologico con i produttori della Franciacorta, della Val Nure e della Valcamonica oltre a venticinque artigiani «green». A corollario della manifestazione, nel pomeriggio domenicale, lezioni e workshop tematici come la coltivazione della camelia a cura di Andrea Corneo, presidente della Società Italiana Camelie e «L'orto delle meraviglie» di Marco Corneo dedicato agli orti urbani, ma anche lo spettacolo teatrale «Il piccolo principe» dedicato agli under 10 a cura di Dedalus Teatro e una mostra di acquerelli a tema floreale. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco col patrocinio del Comune di Cusago, si inserisce tra gli eventi del progetto "Expo in città", promosso da Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano