De Corato L’appello ai tassisti: «Nelle feste il 40% di corse in più»

Un appello ai tassisti: «Durante le feste offriamo ai cittadini il 40 per cento del servizio in più». Il vicesindaco Riccardo De Corato parla al plurale, perché il Comune la propria parte l’ha già fatta. Concedendo ai sindacati dei tassisti che reclamavano una crisi del settore lo stop alle nuove doppie licenze almeno fino a fine marzo. Per disincentivare l’uso dell’auto privata invece, Palazzo Marino ha disposto per tutto il periodo prima di Natale orari più estesi e a Natale e Capodanno turni liberi. Non solo: anche a fine servizio i tassisti che vogliono «fare gli straordinari» potranno continuare a caricare clienti, purchè al volo o occupando le aree di parcheggio taxi solo se non ci sono già auto bianche in regolare servizio in attesa. «Grazie ai turni liberi ci saranno più taxi in circolazione in grado di offrire così una risposta più adeguata alla forte domanda di mobilità che si presenta durante il Natale» ammette De Corato, da un mese anche assessore al Traffico. Nei giorni feriali, l’estensione dei turni sarà operativa dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22, mentre nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle 13 alle 24. «Monitoreremo il rispetto dei turni liberi - spiega - controllando le auto bianche presenti in strada».