DENUNCIATIVendevano falsi «iPhone» ai mercati

I controlli dei Vigili in alcuni mercati settimanali scoperti e in due negozi di via Lomazzo, in zona Paolo Sarpi hanno consentito di bloccare la vendita di iPhone contraffatti per un valore sul mercato di circa 1,5 milioni di euro. Grazie ad accurate indagini, la Polizia locale, ha posto sotto sequestro cellulari e pezzi di ricambio falsi e denunciato due donne di nazionalità cinese per la vendita di merce contraffatta e ricettazione. L'intervento nasce da alcuni controlli della Polizia locale presso i mercati settimanali scoperti di via Calvi e via Mompiani e dal fermo di alcuni soggetti di nazionalità egiziana e rumena sorpresi a vendere, a un prezzo di 100/150 euro, cellulari contraffatti di tipo iPhone 4S e SamsungGalaxy S4, quelli più desiderati e costosi.