Depeche mode e Vasco Rossi Milano capitale di musica live

«Milano torna capitale della musica internazionale». L'assessore alla Cultura del Comune Filippo Del Corno commenta il ricco calendario di concerti 2014, dalle star di casa ai big internazionali sarà un grande anno. Basta pensare che a giugno arrivano gli One Direction, Vasco, Ligabue e i Pearl Jam, ma già il mese prossimo Depeche Mode e Max Pezzali sbandierano un «Sold Out» al Forum di Assago, che già il 20 gennaio si riempie con i fans dei Dream Theater mentre le melodie di Ludovico Einaudi con il suo tour «In a Time Lapse» avvolgono il Teatr egli Arcimboldi. Sempre a gennaio, il 23 all'Alcatraz con Neffa, più soft Michael Bublé al Forum per due date, il 27 e 28. Il mese di febbraio, pur con qualche giorno di meno, è uno dei più intensi del primo semestre 2014, soprattutto per gli amanti della musica italiana: al Forum il 4 ci sarà Renato Zero e il 16 Max Pezzali. Il 10 Luca Carboni arriva invece al teatro degli Arcimboldi che poi ospita Antonello Venditti, il 24. Anche gli artisti internazionali non si fanno attendere: i Depeche Mode il 20 al Forum, sold out da tempo, seguiti dai Backstreet Boys, il 22. La primavera accoglie James Blunt il 18 marzo, il 22 i Bastille e il 24 Elisa, tutti al Forum, mentre gli Afterhours sono ospiti sempre il 24dell'Alcatraz. Il teatro degli Arcimboldi prepara 5 giorni con Cats, dal 26 al 31 marzo. Aprile è un mese italiano con Alessandra Amoroso, Ornella Vanoni e Gigi D'Alessio. A Maggio tocca a Claudio Baglioni (al Forum) e Biagio Antonacci (a San Siro). L'estate sarà nel segno di Pearl Jam, One Direction, Vasco, Motorhead, Aerosmith. Sono molto soddisfatto che i tanti produttori e promoter riconoscano la fertilità straordinaria di Milano - afferma Del Corno -,luogo dove un ampio ventaglio di proposte trova la necessaria accoglienza e visibilità».