Dieci colpi in abitazione in un mese Sgominata una banda di albanesi

La gang ha svaligiato 4 case in meno di un'ora

I carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno arrestato a Cassano d'Adda e a Paderno Dugnano 4 albanesi, ritenuti responsabili di 10 furti consumati e 6 tentati, in abitazioni delle province di Padova, Varese e Vicenza nel mese di febbraio 2016. Queste catture fanno parte di una più vasta indagine condotta dal Nucleo investigativo di Monza, partita nel novembre 2015 e tuttora in corso, che ha l'obiettivo di contrastare la criminalità nell'est milanese: a fine gennaio 2016 ha portato ad altri 4 arresti di pregiudicati albanesi, per furti commessi anche in provincia di Mantova e Bergamo. I quattro arrestati, tutti pregiudicati per reati contro il patrimonio, avevano un modus operandi consolidato: dopo aver raggiunto gli obiettivi a bordo di un'auto, due di loro entravano nelle abitazioni per compiere il furto, mentre il terzo uomo rimaneva a bordo dell'auto, pronto alla fuga con i complici, con il «palo» che sorvegliava la via. Gli investigatori hanno documentato più colpi nello stesso giorno: anche 4 abitazioni in meno di un'ora. Gli investigatori di Monza hanno ricostruito gli eventi anche grazie all'analisi del traffico telefonico.