Diecimila euro in prestito agli studenti

Prestiti fiduciari da 2mila fino a 10mila euro per gli universitari lombardi. È quanto stabilisce una delibera approvata ieri dalla Regione su proposta dell'assessore all'Istruzione, Gianni Rossoni. «Si tratta - spiega Rossoni - di una forma innovativa di attuazione del diritto allo studio e di sostegno agli studenti universitari. La nostra Regione è la prima ad applicarla».
Gli studenti idonei, capaci e meritevoli, iscritti alle Università lombarde, e gli studenti che frequentano corsi master, potranno richiedere i prestiti direttamente alle proprie Università. Sarà ciascun ateneo lombardo a pubblicare il relativo bando, entro il 19 settembre. A beneficiarne potranno essere gli studenti iscritti ai corsi universitari e post universitari che hanno i titoli per ottenere le borse di studio.