Al Diocesano le sculture di Rudi Wach

Da oggi fino al 3 marzo, il Museo Diocesano presenta la mostra «Un falco tra le mani» dedicata all'opera di Rudi Wach: un percorso che comprende i lavori più recenti dello scultore austriaco, tra cui nove sculture in bronzo, accompagnate da alcuni disegni ispirati alla leggenda del Minotauro, e un ciclo di acqueforti ad illustrazione delle poesie del libro «Secretize» di Carlo Invernizzi , poeta in contatto con i maggiori esponenti internazionali dell'arte visiva.