Dirigente regionale muore nel lago di VareseIl cordoglio di Maroni e Fava

«Un dirigente tra i migliori della nostra amministrazione». Così in una nota congiunta il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, e l'assessore all'Agricoltura Gianni Fava hanno definito Franco Picco, il direttore generale dell'assessorato morto nel lago di Varese. Nato nel 1956, laureato in scienze geologiche all'università di Milano, Picco era entrato nel 2002 al Pirellone, dove ha coperto diversi ruoli, a lungo quello di direttore dell'assessorato Ambiente e dal 2008 al 2010 direttore dell'Arpa. «Il nostro cordoglio - hanno scritto Maroni e Fava - è quello dell'intera amministrazione regionale, che ha sempre apprezzato il lavoro preciso, scrupoloso e appassionato di Picco alla guida della direzione generale dell'assessorato».