Domani la Stramilano invade la città

L’edizione del 2015 ha già fatto segnare il record di iscritti

L’appuntamento è alle 9 in piazza Duomo. La Stramilano dei 50 mila è arrivata alla sua 44esima edizione e quest’anno farà scattare simbolicamente il count down della città verso Expo: mancheranno infatti solo 33 giorni. L’edizione del 2015 ha già fatto segnare il record di iscritti: tutte le 50mila pettorine disponibili sono state acquistate e, secondo gli organizzatori, le richieste hanno superato quota 60mila. Il meteo, poi, promette una giornata primaverile, senza precipitazioni e con una temperatura vicino ai 20 gradi.

Per la 44esima edizione della Stramilano Half Marathon, la mezza maratona cittadina, il via è previsto alle 11 da piazza Castello. Atleti nazionali e internazionali si sfideranno sul classico tracciato di 21,097 km per superare lo storico record detenuto dall’atleta keniota Paul Tergat, che nel 1998 fermò i cronometri sul tempo di 59’17" battuto a livello mondiale solo nel 2005 da Samuel Wnjiru a Rotterdam. Sono attesi circa 6.400 partecipanti che correranno per le vie principali e più caratteristiche della città, fino tagliare il traguardo all’Arena Civica Gianni Brera. Protagonisti dell’edizione di quest’anno le "gazzelle africane": grande attesa per il keniota Thomas James Lokomwa, campione in carica della Stramilano, e il suo connazionale Chebogel Sylas Kimutai che nella mezza maratona registra un tempo di 1h00’17".