Domenica alle Stelline fra giochi, laboratori e caccia al tesoro

Seconda giornata dell'Open day per 30 anni della Fondazione aperta al pubblico con iniziative per bambini e ragazzi. Tutto esaurito sabato per la "prima" alla scoperta del palazzo e della sua storia

La festa per i 30 anni dalla costituzione della Fondazione Stelline prosegue anche oggi, domenica 19 giugno, con gli appuntamenti dell'Open Day Stelline per visitare e scoprire questo luogo ricco di storia e fascino nel cuore di Milano aperti al pubblico e in particolare ai bambini e ai ragazzi: le visite "teatralizzate" a cura di Dramatrà con guide d’eccezione da Leonardo da Vinci alle Stelline; la caccia al tesoro che svelerà tutti i segreti del Palazzo delle Stelline oppure il laboratorio d’arte per scoprire i segreti del disegno leonardesco, realizzando con il carboncino o la sanguigna il disegno di una foglia di gelso.

Ieri la prima giornata dell'Open Day ha registrato un grande successo di successo di pubblico con le attività dedicate alla storia del Palazzo con la testimonianza commovente delle ex orfanatrofio Stelline, Antonia Invernizzi e Marina Sacchi, e l’interpretazione degli attori di Dramatrà: tutto esaurito per le attività di intrattenimento dei piccoli che hanno avuto in omaggio il palloncino e la spilla con le Stelline simbolo della Festa.

Nel pomeriggio il tempo ha consentito la splendida esibizione concertistica de I Pomeriggi musicali per la gioia dei musicofili che hanno potuto ascoltare tra le più belle arie d’opera. Inedito fuori programma delle quattro cantanti, selezionate dalla Academy of Music and Drama di Gothenburg, che si sono esibite scalze sull'erba del magnifico Chiostro della Magnolia: Siri Carbin Åhlund (mezzosoprano), Tanja Soininen, Frida Hagman e Isabella Lundqvist (soprano).

OPEN DAY STELLINE

Domenica 19 giugno 2016, Fondazione Stelline, corso Magenta 61 Milano. Info e appuntamento su www.stelline.it