E per il Fuorisalone torneranno gli «Aperitivi d'autore»VERSO LA SETTIMANA DEL MOBILE

Al via, dall'8 al 13 aprile durante la settimana del design, la «Milano Gourmet Experience», declinata con l'aperitivo milanese a filiera corta, in formula indoor negli hotel 5 stelle lusso con la prima edizione di «Good Food in Good Design» e, in versione outdoor, con il nuovo progetto «Gourmet Mobile» inserito nella cornice di «Souvenir di Milano» in piazza Affari, davanti all'opera L.O.V.E. di Maurizio Cattelan.
L'iniziativa è stata presentata ieri in Regione, dal presidente Roberto Maroni, dall'assessore all'Agricoltura Gianni Fava, e dai principali partner del progetto: Carlo Cracco (Associazione Maestro Martino), Maurizio Zanella, presidente Cà del Bosco, Stefano Seletti, direttore creativo di Seletti Spa, Luca Melchionna (Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto).
«Un' occasione per affermare il gusto a 360 gradi -commenta l'assessore Fava- e tutto ciò che di bello e buono abbiamo e che mettiamo a disposizione di chi arriva in Lombardia. Come sarà anche in occasione di Expo». Il design, per Fava, è «un altro simbolo di Milano, che ben si sposa con la Lombardia agroalimentare». Nella città sarà presentato un percorso con una trama narrativa sul tema dei sapori lombardi. In contemporanea, in Piazza Affari, verrà inaugurato il 9 aprile 'Souvenir di Milanò, l'evento firmato da Seletti e si effettuerà il lancio del nuovo progetto di street food Gourmet Mobile. Si tratta di un innovativo mezzo mobile dedicato allo street food , un cibo distrada di qualità alla portata di tutti.