E il taglio delle benemerenze salta (forse) al 2014Lite in aula

Il 16 settembre doveva essere il giorno x. Basta con la pioggia di Ambrogini, settanta all'anno tra Medaglie e attestati.. I consiglieri si erano confrontati in Commissione e avevano chiuso su una proposta bipartisan da approvare in aula per dimezzare il numero. Sarebbero diventate al massimo 35 benemerenze, di cui 15 medaglie d'oro e 20 attestati. Ma le liti che si trascinavano tra i banchi opposti da prima dell'estate hanno lasciato strascichi alla ripresa del consiglio dopo le ferie. E non arrivando ad un voto, i gruppi hanno rinviato nuovamente le modifiche al regolamento in Commissione. Per l'edizione 2013 degli Ambrogini ormai non c'è più tempo per approvare la riforma, salta la «spending review» sui premi. Se ne parla, forse, per il 2014.