Eataly apre all'ex Smeraldo e cerca 300 giovani

Dopo tanta attesa, Eataly di piazza XXV sta per aprire e per questo presto inizierà presto la selezione del personale. Trecento persone da destinare ai reparti di vendita, servizio ai tavoli, rifornimento scaffali, bar, cucina e servizio al banco del fresco.
Eataly fu creata dal piemontese Oscar Farinetti, 59 anni, come negozio di generi alimentari di ottima qualità e legati al territorio. Nel 2004 viene aperta la sede di Torino seguita dalle filiali di Asti, Bologna, Genova, Torino, Monticello d'Alba, Pinerolo, Roma, Tokyo, New York. In attesa dei nuovi punti vendita di Firenze, Los Angeles, Toronto, Londra, Istanbul, Farinetti ha già aperto una prima sede a Milano in piazza V Giornate e ora tocca all'ex Smeraldo. Nell'estate 2012 Farinetti ha perciò rilevato lo stabile, che dal 1942 ospitava lo storico teatro, e ha iniziato i lavori di ristrutturazione che hanno mantenuto il palcoscenico per una programmazione, completamente gratuita, di musica, recital, reading, cabaret, teatro e danza.
E ora è iniziata la campagna di assunzioni. La catena ha affidato la selezione delle 300 persone all'agenzia Openjobmetis (miumbria openjob.it), con la richiesta di identificare profili dinamici, solari e con ottime capacità relazionali.