Ecopass, ad agosto telecamere in ferie per tre settimane

Ha vinto la via di mezzo. Non quindici giorni come era stato ipotizzato all’inizio, né tutto il mese come chiedevano la Lega e Forza Italia, e come aveva proposto pochi giorni anche il sindaco Letizia Moratti. Il Comune manda in ferie le telecamere dell’Ecopass, ma solo per tre settimane, dal 2 al 24 agosto. Solo in quei giorni si potrà entrare nella Cerchia dei Bastioni gratis, mentre per le vie a traffico limitato e per il gratta e sosta non è prevista alcuna sospensione. L’assessore alla Mobilità Edoardo Croci spiega che con l’avvio del ticket Atm ha potenziato i mezzi pubblici dal 13 al 51% a seconda delle linee, ma nelle tre settimane di agosto la riduzione delle corse «è invece pari al 33% rispetto all’orario invernale, dunque la mancata applicazione dell’Ecopass è stata decisa per venire incontro ai milanesi che resteranno in città». Croci riferisce che a giugno nella Cerchia non sono mai stati superati i limiti consentiti del pm10, e i mesi di applicazione si sono configurati come i migliori dal 2002 a oggi.