GLI EFFETTIAsili, case e tasse: ecco cosa cambierà con il nuovo elenco

Dopo l'ok al registro la giunta potrà estendere via via aiuti riservati oggi a marito e moglie anche a coppie difatto e gay. E i figli avuti da precedenti relazioni saranno considerati al pari dei fratelli naturali ad esempio per avere il posto allo stesso asilo. Accesso agli aiuti al reddito, al sostegno affitto o al mutuo per la casa, agli sconti per gli impianti sportivi. Tra i punti del regolamento si parla del settore Trasporti, potranno essere rivisti i criteri per la «Tessera famiglia» di Atm. Si cita anche l'assistenza ai conviventi in caso di malattia, anche se il Comune può poco. Ma per gli ospedali potrebbe essere più difficile negare l'accesso.