Errori negli ospedali Meno cause legali ma sono più costose

Negli ultimi due anni sono calate del 7% le richieste di risarcimento agli ospedali pubblici lombardi per sinistri. «Tuttavia negli ultimi 5 anni, l'ammontare degli importi liquidati è aumentato del 50%, passando da una media di 23.190 euro nel 2006 a 40.175 euro nel 2011». Sono alcuni dati presentati dall'assessore lombardo alla Sanità, Luciano Bresciani, e Davide Mozzanica, direttore dell'unità di risk managament della Regione. «In un anno la Lombardia spende 102 milioni di euro - continua Bresciani - per assicurare i suoi ospedali. Alcuni settori sono più bersagliati di altri».
Ortopedia domina la classifica con il 15,6% delle richieste di risarcimento, seguita da pronto soccorso (12%), chirurgia generale (9,2), ginecologia (8,5%) e medicina generale (4%).