Esposte alla Libreria Bocca le «Tessiture» della Monaco

Inaugura oggi alla Libreria Bocca (Galleria Vittorio Emanuele) «Il canto dell'Eros», passaggio importante nell'opera di Octavia Monaco, esposizione di 20 disegni che fanno parte del progetto «Tessiture». L'intento di Tessiture è intrecciare immagini e parole emergenti da profondità sconosciute, proprio per questo necessarie al nostro vivere quotidiano, e che possiamo imparare a maneggiare per dare più senso al nostro esistere. Octavia Monaco nasce a Thionville nel nord della Francia da padre italiano del Salento e madre spagnola della Galicia. A sei anni si trasferisce in Italia , a Bologna dove vive e lavora. Si forma artisticamente come autodidatta e fin dai disegni più giovanili si delinea la cifra distintiva del personale e spontaneo immaginario onirico- simbolico.