Expo, Ferrero: "Promuoviamo lo sport fra i giovani"

Inaugurata l’area Kinder+Sport: 3.600 mq dedicati ai bambini e alle loro famiglie, che verranno accompagnati da esperti del Coni in un percorso educativo all’insegna del movimento

Promuovere un'alimentazione sana e più movimento fisico tra i ragazzini. Questa la missione di Ferrero che, all'interno di Expo, ha realizzato un autentico villaggio delle sport. Il presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò e il numero uno del Gruppo Ferrero, Giovanni Ferrero, alla presenza del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini e del Commissario Unico per Expo 2015, Giuseppe Sala, hanno inaugurato l’area Kinder+Sport: 3.600 mq dedicati ai bambini e alle loro famiglie, che verranno accompagnati da esperti del CONI in un percorso educativo all’insegna del movimento.

Il progetto pro sport coinvolge 27 paesi e ha coinvolto 3,7 milioni di bambini. Lo stesso ministro Giannini ha ribadito l'importanza del movimento per combattere l'obesità ed ha annunciato un impegno del ministero per far si che l'educazione fisica non sia un'ora confinata nel programma delle settimane scolastiche ma venga integrata e arricchita con un percorso più completo.