Fermati ed espulsi per No Expo, dovranno lasciare l'Italia solo tra 10 giorni

I quindici francesi fermati ieri non avevano i documenti: potranno circolare liberamente anche durante le manifestazioni degli antagonisti

Sono stati fermati durante le perquisizioni ai No Expo perché avevano martelli, petardi, mazze e maschere antigas, con le quali erano pronti all'assalto durante le manifestazioni in programma contro Expo 2015. Eppure pur avendo ricevuto un provvedimento di espulsione 15 francesi potranno girare liberamente per Milano - e per l'Italia - per altri dieci giorni.

È il paradosso della giustizia. Visto che i giovani erano senza documenti e non è stato possibile identificarli entro 24 ore, non possono essere espulsi immediatamente: il giudice è stato costretto a emettere un provvedimento di espulsione ordinaria che diventerà effettivo solo tra dieci giorni.

Commenti
Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 29/04/2015 - 18:49

Non capisco perchè non vengono espulsi subito, così hanno tempo di fare qualche danno.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 29/04/2015 - 18:58

E, nel frattempo faranno atti vandalici! Tenerli in galera fino al giorno dell'espulsione; e poi accompagnarli alla frontiera...

Ritratto di vonstop

vonstop

Mer, 29/04/2015 - 19:10

O e' sbagliata la legge o sbagliano i giuduci. Che delusione !

Ritratto di vonstop

vonstop

Mer, 29/04/2015 - 19:12

O e' sbagliata la legge o sbagliano i giudici.

eternoamore

Mer, 29/04/2015 - 19:15

AVETE PRESO LE IMPRONTE A QUESTI DELINQUENTI

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 29/04/2015 - 19:42

Omaggio della ditta Italia!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 29/04/2015 - 20:30

con comodo, dopo le ferie...e poi ci lamentiamo dgli indiani...

Ritratto di maucom

maucom

Mer, 29/04/2015 - 20:39

Cui prodest, dicevano i latini, ed avevano ragione! Sara` che a Pisapia non piaccia avere casini?, tanto, se va male la colpa e` della Moratti!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 29/04/2015 - 21:13

non so cosa facciamo nel frattempo gli facciamo visitare la città e gli offriamo aperitivi in corso como??? che paese di mxxxa che siamo diventati

silvano45

Mer, 29/04/2015 - 21:31

cavilli che servono sempre ai delinquenti e i giudici stranamente le sentenze sono sempre a favore di questi signori

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mer, 29/04/2015 - 21:47

Perchè il giudice buonista ha deciso così.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/04/2015 - 23:07

Il solito SOCIOLOGISMO SINISTROIDE. Un buonismo senzapalle che trova nei cavilli della legge la possibilità di lasciar circolare impunemente dei delinquenti in possesso di mezzi per aggredire la polizia e fare danni alla città. QUANDO POTREMO RIAVERE UNA MAGISTRATURA CHE FACCIA IL SUO DOVERE DI PROTEGGERE I CITTADINI ITALIANI E NON LE IDEOLOGIE COMUNISTOIDI?

FRANCO1

Gio, 30/04/2015 - 01:59

se ai poliziotti di genova veniva data una medaglia al posto delle condanne questi vandali delinquenti non sarebbero venuti.

Ritratto di nutella59

nutella59

Gio, 30/04/2015 - 04:43

Un paese con una marea di leggi idiote fatte dagli idioti che gli Italiani hanno votato per un secolo.

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 30/04/2015 - 08:26

Sono senza documenti, non è stato possibile identificarli e quindi se ne girano tranquillamente????ma che cxxxo di magistratura abbiamo???