Ferragosto sicuro, 27 arresti in Centrale

Gli anni passano, le amministrazioni si succedono e cambiano i prefetti. Tuttavia la stazione Centrale e l'area che le gravita attorno restano quello che sono, ricettacolo di balordi, zone insicure e sporche. Lo dimostra ancora una volta l'ennesima operazione di controllo pre festiva dei carabinieri del comando provinciale di Milano. Che dalle 19 all'una di lunedì notte hanno setacciato lo scalo ferroviario e dintorni. Il risultato del blitz di sei ore non stop parla da solo: ventisette arrestati (tra cui quattro evasi dai domiciliari per prendere il treno e passare il Ferragosto fuori porta), 40 denunciati a piede libero, due locali - un ristorante cinese e un kebab - in pessime condizioni igienico sanitarie posti sotto sequestro insieme a 800 chili di generi alimentari in cattivo stato di conservazione. Infine, 16 le contravvenzioni per violazioni al codice della strada.