Ferrovie Nord: gli utenti bocciano i biglietti magnetici

Dopo Atm anche per Ferrovie Nord scatta l’ora della tessera magnetica per gli abbonamenti settimanali, mensili e annuali. Dal primo agosto 2007 saranno attive le porte di entrata e di uscita presenti all’imbocco di tutti i binari della stazione di Cadorna: una novità che fa discutere. «La stazione di Cadorna - dichiara Alberto Palazzo, coordinatore regionale dell’associazione Codici - presenta, specialmente nelle ore di punta, un numero di utenti in transito così alto che nemmeno l’installazione di numerose porte a scorrimento riuscirà a far defluire in maniera regolare i pendolari. Come è possibile - domanda Palazzo - che non si formino code se già oggi, che il passaggio è libero, si registrano disguidi e rallentamenti all’uscita delle banchine ogni volta che arriva un treno?». L’associazione crede che lasciare libero il passaggio nelle ore di punta possa aiutare a ovviare ai problemi che altrimenti continueranno a presentarsi. Palazzo conclude minacciando «interventi legali nel caso l’installazione del nuovo sistema produca più disguidi che vantaggi ai pendolari, i cui diritti, già calpestati a suon di ritardi e treni invivibili, troverebbero in questa novità l’ennesima vessazione».