Finazzer Flory in scena a Monza: «Sono Giuseppe Verdi»

«Verdi legge Verdi» va in scena oggi al Palazzetto dello Sport di Monza da un'idea di Massimiliano Finazzer Flory che interpreta il compositore accompagnato dal coro dei «Sancarlini» del Teatro San Carlo di Napoli. Sono già 1000 gli spettatori che hanno prenotato un posto allo spettacolo scritto e interpretato dal regista, attore e drammaturgo Massimiliano Finazzer Flory, per il grande evento gratuito al Palazzetto della Sport di Monza.

«In scena - dice Finazzer - porto Verdi uomo, Verdi l'italiano, Verdi nato in campagna, Verdi alla ricerca di un padre, Verdi e i suoi figli ovvero le opere. In questo lavoro Massimiliano Finazzer Flory offre una chiave interpretativa originale e sceglie di esplorare la biografia di Giuseppe Verdi dando voce a parole, pensieri e lettere originali di Verdi. Diventa voce e volto del compositore, con uno straordinario make-up, assumendone le sembianze ma al tempo stesso giocando sull'immaginario incontro tra il Verdi di oggi e il Verdi del passato. L'appuntamento vedrà protagonista anche il coro dei «Sancarlini», il Coro Giovanile del Teatro di San Carlo di Napoli, sul palco ad accompagnare Finazzer Flory con trascrizioni verdiane al pianoforte il Maestro Massimo Morelli.

RC