Folle corsa su un'auto rubata Albanese finisce in manette

Inseguito dalle volanti per un lungo tratto di strada, ha superato almeno tre semafori rossi, evitato un posto di blocco, speronato un'auto della polizia e mandato tre agenti all'ospedale. È stato soltanto il caso a evitare che la folle corsa di un albanese al volante di una macchina rubata si sia conclusa con uno schianto.
Tutto è iniziato poco dopo le 2.30 della notte tra venerdì e sabato. Quando una volante del commissariato Scalo Romana ha notato la Bmw serie 3 percorrere a grande velocità via Montegani, allo Stadera. Gli agenti si sono messi subito all'inseguimento per fare dei controlli, ma la macchina guidata dal 24enne - risultato poi clandestino e senza patente - ha accelerato e imboccato via Giovanni da Cermenate. Lo spericolato fuggitivo a quel punto ha superato con il semaforo rosso l'incrocio con via Volvinio e la pattuglia della polizia non l'ha perso di vista, iniziando a tallonarlo con le sirene spiegate e chiamando i rinforzi.
Un altro incrocio a grande velocità e la Bmw ha imboccato via Antonini, ha superato via Bernardino Verro e ha passato il secondo rosso all'incrocio con via Ripamonti, schivando miracolosamente tutte le auto che ha incontrato.
All'incrocio tra via Quaranta e via Broni una pattuglia ha tentato di ostacolare l'albanese, ma la Bmw ha scartato di lato la polizia e imboccato via Marco d'Agrate, dove ad attenderla c'era un posto di blocco.
Evitato anche quello, l'albanese è stato finalmente affiancato dalla volante in via San Dionigi, dove ha speronato la volante. L'inseguimento in auto si è concluso infatti poco dopo, tra via dei Cinquecento e via Ravenna, ma il 24enne non si è dato per vinto: è scappato a piedi colpendo tre agenti a calci e pugni, finché non è stato immobilizzato di nuovo in via San Dionigi. L'albanese è stato arrestato per danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre a essere indagato per la ricettazionedella macchina (risultata rubata il 3 settembre a Cassano d'Adda) e il possesso di attrezzatura da scasso nascosta nel bagagliaio. I tre agenti, soccorsi al San Paolo, hanno riportato 15, 12 e 7 giorni di prognosi.

Commenti
Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Dom, 23/09/2012 - 12:13

Si accettano scommesse su tra quanti giorni il giovine ed inesperto guidatore albanese sarà nuovamente a bordo di auto rubata e con accessori utili per svaligiare o rubare presso case, auto, negozi, ecc. Può la redazione tenerci al corrente dell'efficienza del nostro Tribunale? Grazie