Forza Italia esorta Penati: «Sia presidente di tutti»

Forza Italia invita Filippo Penati a «passare dalle parole ai fatti». «Va bene che il presidente della Provincia sieda al tavolo con il Governo, il Comune di Milano e la Regione Lombardia ma occorre che il presidente Penati sia ancora più autorevole e per esserlo deve fare sintesi e rappresentare posizioni che vanno oltre la sua esigua maggioranza». Messaggio che Roberto Albetti (Forza Italia), vicepresidente del consiglio provinciale, accompagna con la disponibilità a «verificare in maniera costruttiva se è possibile rimuovere ostacoli e steccati per arrivare a una posizione largamente condivisa e attuabile». Come? Anche «con una seduta del consiglio provinciale alla ripresa dei lavori di settembre, dove affrontare le diverse rispettive posizioni emerse in senso all’amministrazione di via Vivaio e tra i gruppi di maggioranza e di opposizione sui futuri assetti istituzionali e amministrativi indispensabili per meglio affrontare le grandi sfide che attendono la Grande Milano». Ottimismo di chi, continua l’esponente provinciale degli azzurri, «in questi due anni ha avanzato proposte interessanti e sentito proposte diverse anche condivisibili» e, oggi, intravede «il momento propizio» per impegnarsi insieme.