The Full Monty al Nazionale Lo striptease dei disoccupati

Nel 1997, il film fu campione d'incassi e premio Oscar, ironizzando sulla crisi che in quegli anni colpiva l'Inghilterra. Nel 2000 il film diventava musical teatrale, rappresentato con enorme successo nei palcoscenici di tutto il mondo. Da domani il musical «Full Monty», per la regia e l'adattamento di Massimo Romeo Piparo. La vicenda sarà ambientata in Italia e vedrà protagonista un gruppo di operai disoccupati che vivono nella periferia industriale di Torino, divisi tra la passione per Del Piero e un salario da re-inventare. I sei operai si imbarcano in un'impresa fuori dall'ordinario per raggranellare un po' di soldi: allestire uno spettacolo di spogliarello maschile. Così ritroveranno fiducia in sé stessi, e tutti i loro sforzi culminano in un gioioso striptease che segna per ciascuno di essi l'inizio di una nuova vita.