Il Fuorisalone alla Triennale, aspettando Expo

Una serie di eventi dedicati al design in scena alla Triennale. Il pezzo forte è la mostra "Arts&Foods", primo padiglione dell'Esposizione Universale

Un antipasto di Expo pronto da gustare per il Fuorisalone. Nella settimana dove il design è la parola d'ordine in ogni angolo di Milano, anche la Triennale si mette in vetrina. Fino a domenica nel palazzo di viale Alemagna va in scena la "Triennale design week". E il piatto principale è la mostra "Arts&Foods", primo padiglione inaugurato di Expo 2015 e unico al di fuori del sito dell'Esposizione Universale. La mostra, sviluppata su 7mila metri quadri e curata da Germano Celant, resterà aperta fino al 1 novembre 2015 (tutti i giorni dalle 10 alle 23).

In quattro percorsi divisi in ordine cronologico troviamo tutta la storia del cibo dal 1851 (anno della prima Expo a Londra) fino ai giorni nostri. Una scorpacciata di rituali legati alla tavola, alla preparazione, condivisione e distribuzione degli alimenti. E ovviamente, all'arte. Attraverso le oltre 2mila opere esposte tra quadri, sculture, foto, opere di design, oggetti per la cucina ed elettrodomestici. In un percorso versatile e appetitoso. Da una stanza all'altra passiamo da capolavori di Monet o Picasso a una cucina da campo della Prima Guerra Mondiale, attraversando un tipico bar della Belle Epoque e finendo immersi nella Pop Art di Warhol nella sua declinazione più gastronomica.

Oltre all'abbuffata di arte e cibo, la "Triennale design week" propone una serie di eventi per la settimana del Fuorisalone. Per tutta la giornata di oggi sarà possibile ammirare le opere di "Memorie", la prima collezione del marchio "Maderae", che reinterpreta in chiave contemporanea tecniche di falegnameria tradizionale. Il 17 aprile verrà presentata la libreria Hero del designer Antonio Pio Saracino, mentre sabato 18 dalle 11 alle 18 (ingresso a pagamento) sono in programma una serie di conferenze a cura dell'organizzazione no profit TEDxMilano2015, sul tema "Italia patria della bellezza". Infine domenica 19 dalle 12 alle 17 il Teatro dell'Arte della Triennale sarà aperto al pubblico per la prima volta dopo la ristrutturazione a cura del designer Jacopo Foggini.