Furto nel quadrilatero della moda Rubate 25 borse di Bottega Veneta

La polizia sta visionando i filmati delle telecamere

E proprio mentre Milano scintilla per la conclusione della settimana della moda, ecco il colpaccio più «fashion» fra tutti. Il furto di un set di borse all'ultimo grido, griffatissime. Le stesse ambite dal folto pubblico, straniero e non, delle passerelle, che in questi giorni ha riempito la città per trovare i modelli più esclusivi e ricercati. E che ovviamente si è fermato parecchio di fronte alla splendida vetrina di Bottega Veneta di via Sant'Andrea. Fra gli amanti del fashion, si è camuffato anche un gruppo di malviventi che probabilmente per giorni ha tenuto d'occhio il via vai nel negozio. Ignoti (con buon gusto) sono riusciti a entrare all'interno della boutique di Bottega Veneta, in via Sant'Andrea, nel cuore del quadrilatero della moda. E si sono portati a casa un ricco bottino. Secondo quanto comunicato dalla polizia, avvertita nella tarda serata di domenica, i malventi sono riusciti a portare via tra le venti e le venticinque borse. Si tratta del materiale in esposizione, riferiscono dalla questura, che ancora non è stato quantificato con precisione.Sull'episodio indagano gli agenti delle volanti al lavoro per analizzare le immagini delle telecamere di sicurezza della zona.