Gallera presenta un portale dedicato ai disabili

Nasce un servizio informativo che risponde a tutti i problemi dei pazienti

Mimmo di Marzio

Dopo la pubblicazione del portale internet volto a fare chiarezza nel mondo dei vaccini, una nuova importante iniziativa della Regione Lombardia ha per oggetto iol pianeta disabilità. Si intitola appunto Spazio Disabilità il servizio informativo presentato ieri dedicato a tutte le persone con disabilità, le loro famiglie, ma anche gli operatori e i volontari. Il progetto, sacrosanto per una società che oggi è per un quarto costituita da anziani, nasce con l'obbiettivo di fornire in tempo reale risposte concrete sul mare magno di problematiche legate al mondo della disabilità: tematiche giuridiche e legali, invalidità, agevolazioni fiscali, contributi e sostegni economici, servizi sanitari e riabilitativi, fornitura di protesi ausili; e ancora, inclusione scolastica e riabilitativa, bariere architettoniche, offerta culturale e quant'altro. A illustrare il piano è stato l'assessore al Welfare Giulio Gallera, coadiuvato da Mauro Parolini (Sviluppo Economico). «Spazio Disabilità - ha spiegato Gallera - sarà un prezioso strumento che aiuterà persone meno fortunate ad orientarsi nel variegato panorama delle opportunità disponibili, fornendo corrette indicazioni su come muoversi in Lombardia. Sono ancora più lieto - ha continuato - per il fatto che il progetto, realizzato con il contributo delle associazioni dei pazienti disabili, sia la conclusione di un piano che avevo già avviato quando avevo la delega al Reddito di Autonomia». Il progetto si svilupperà attraverso la creazione di un vero sistema territoriale in rete, con la presenza di un esperto presso gli Spazio Regione degli Uffici territoriali regionali e le 13 antenne territoriali associative (una in ogni capoluogo e due a Milano) e la realizzazione e sviluppo di «Lombardia Facile» quale portale universale per le informazioni utili al mondo della disabilità' in Lombardia.