Giornalisti chef si sfidano per i più deboli

Giornalisti e critici gastronomici per una volta dall'altra parte della barricata, vale a dire ai fornelli. Obbiettivo beneficenza.

Giornalisti e critici gastronomici per una volta dall'altra parte della barricata, vale a dire ai fornelli. Obbiettivo beneficenza. Si intitola «Chef for people» l'iniziativa che, guardando al tema cardine di Expo e alle famiglie in difficoltà prende il via questa sera (ore 20.30) in un ristorante di Milano, la Cantina di Manuela di via Procaccini 41.

Il ricavato della cena aperta a tutti (per prenotazioni: tel. 023452034) sarà devoluto al Centro d'Ascolto «Messa della Carità» della Comunità di San Carlo che sostiene centinaia di emarginati e famiglie in difficoltà. Gli chef si affronteranno in una sfida che vedrà il pubblico votare la portata migliore.

In gara Niccolò Vecchia di Radio Popolare (antipasti), Mimmo Di Marzio de Il Giornale (primo), Stefano Vegliani di Italia 1 (secondo), Emilia Patruno di Famiglia Cristiana (dessert).