Giovane ferito da una gang di maghrebini

Brutta avventura quella capitata a un ragazzo italiano di 26 anni, accoltellato nella notte tra sabato e domenica in via Breda (zona Greco). Erano le 3.15. Il giovane stava rincasando quando, secondo quanto ha raccontato lui stesso alla polizia, è stato avvicinato da una decina di maghrebini che gli avrebbero intimato di consegnare loro il portafoglio. Al rifiuto del ragazzo, uno degli aggressori lo ha accoltellato all'addome. Quindi la banda sarebbe fuggita di corsa verso la periferia.
Sul posto, insieme alla pattuglia della questura è intervenuto anche il 118, che ha portato la vittima in codice rosso all'ospedale San Raffaele, dove è stato curato e dimesso con una prognosi di dieci giorni.