La giunta ora riparla di «grande moschea»

Il pendolo di Palazzo Marino torna a oscillare verso la grande moschea: «Non la escludiamo» ha detto ieri il vicesindaco, Maria Grazia Guida. Oggi la via ufficiale seguita da Palazzo Marino è un'altra. E prevede la messa a norma e la regolarizzazione delle attuali sedi. In vista di Expo si lavora a «uno spazio di preghiera e silenzio», ma il problema del giorno è il Ramadan. Il centro di viale Jenner andrà all'Arena con una dozzina di centri. La Casa di via Padova riunirà al Palalido.