Gospel e fiabe natalizie: sul palco c'è aria di festa

Blue Note, le voci dei Take 6 celebrano l'Avvento Al Carcano «A Christmas Carol» diventa musical

Si scrive dicembre ma si pensa Natale. Ecco perché a Milano gli spettacoli in cartellone che già profumano di festa stanno battendo già il tempo per iniziare, dalla musica al teatro, per adulti e bambini. Tra i primi a portare suggestioni natalizie ci sono gli eccellenti Take 6: l'ensemble a cappella americano è protagonista questa sera al Blue Note, tempio del jazz milanese, con Celebrating Christmas, live show nel quale questo gruppo gospel tra i pionieri della rinascita gospel negli anni Ottanta reinventa e rilegge grandi classici della tradizione religiosa d'oltreoceano. Sofisticati nel loro accompagnare le melodie gospel alle armonie jazz, i Take 6, originari dell'Alabama, hanno alle spalle collaborazioni illustri con giganti della musica nera come Stevie Wonder, Ray Charles, Quincy Jones, un grande del jazz come Marcus Miller, e pop star come Whitney Houston, Al Jarreau e il nostro Eros Ramazzotti, oltre a un palmares di tutto rispetto, con sette Grammy Award, cinque Doves (i premi della musica gospel) e il titolo di migliore gruppo vocale di jazz nel prestigioso Reader's and Critic's Poll di Downbeat's. Il gospel si prende il suo spazio anche al Teatro Nazionale, con i New Direction Gospel Choir, protagonisti martedì 11 dicembre. Originari del Tennesse, altro stato del profondo sud degli States, i New Direction sono stati fondati sul finire degli anni '90 da Travis Bryan e sono tutti membri o ex membri della Tennesse State University, oltre che da solisti professionisti, per un cast di oltre trentacinque elementi. Sempre al Nazionale, il gospel tornerà con il Walt Whitman & the Soul Children of Chicago, il 17 dicembre: diretto da Walt W. Whitman Jr. nel 1981, l'ensemble dell'Illinois è nato come programma dio recupero dei giovani a rischio nella comunità afro-americana. Oggi il gruppo gira per tutto il mondo, ha collaborato con artisti come Harry Belafonte, Celine Dion, Stevie Wonder e Mariah Carey e si è esibito anche in mondovisione ai Mondiali di Calcio in Sud Africa nel 2010. Per chiudere il capitolo gospel, tornando al Blue Note, attesi sono i concerti degli United Voices Gospel Choir nei giorni 18 e 19 dicembre (doppio concerto ore 21 e 23, ingresso 30 euro) e dei celeberi Angels In Harlem Gospel Choir dal 26 al 30 dicembre (doppio concerto ore 21 e 23, ingresso 35 euro). Il teatro racconta il suo personale Natale al Teatro Carcano sabato 8 e domenica 9 dicembre con A Christmas Carol, portato in scena dalla Compagnia Bit e Dpm Produzioni: scritto e diretto da Melina Pellicano su musiche di Stefano Loro e Marco Caselle (anche autore delle liriche), il musical - doppio spettacolo ore 15 e ore 21, ingresso 40-25 euro, info 010.86.92.530 - è un adattamento del grande classico di Charles Dickens. Al Teatro Manzoni e al Teatro Nuovo, la settimana successiva, sono in cartellone rispettivamente due spettacoli per bambini come Lo spettacolo di Natale dal 15 al 22 dicembre, (ingresso 16-12 euro, info 02.76.36.901) e Babbo Natale è nei guai nei sabati 15 e 21 dicembre.