LA GOVERNANCEBracco: «Importante la scelta del nuovo manager»

Occhio alla governance. Non vuole entrare nel merito dei nomi che circolano in queste ore sui media, ma per Diana Bracco, presidente della società Expo 2015 e commissario per il Padiglione Italia, oggi, quando il premier Matteo Renzi verrà in visita a Milano, «sarà molto importante vedere chi metteranno alle Constructions», ovvero a quel settore della società di gestione che fino al suo arresto era guidato da Angelo Paris, coinvolto nell'inchiesta della Procura del capoluogo lombardo.
«Non so che governance vogliano disegnare - spiega a margine di un convegno - ma sarà molto importante vedere chi metteranno alle Constructions». In generale, aggiunge, «usciremo brillantemente» dalla crisi che ha coinvolto l'evento dopo gli arresti» e giudica «molto positivo l'interessamento del governo» che si materializzerà oggi con l'arrivo del presidente del consiglio.