Il gran galà di formaggi e salumi

Nei giorni scorsi presso la Maison de la France a Milano sono stati presentati, in un meeting aperto al pubblico, i luoghi estivi più gettonati da consigliare al milanese goloso ma non solo. Il luogo sul quale si è concentrata l’attenzione è la Corsica. Oltre al patrimonio architettonico e culturale, anche la gastronomia gioca un ruolo importante. Sono famosi i salumi e i formaggi, ma anche il pesce fresco e la barigoule, uno stufato di carciofi. Alcune specialità locali sono il prisuttu, delizioso prosciutto magro prodotto con carne di maiale selvaggio, nutrito da ghiande o da castagne; i figatelli, le salsicce di fegato; la coppa di lombata; la polenta di castagne che accompagna il cinghiale marinato. Per non parlare dei formaggi, come quello gustosissimo di capra e il brocciu di pecora, dalla delicata preparazione, a pasta molle o dura. Tra le mete esclusive da suggerire l’Hotel "Les Roches Rouge", situato dentro un’antica dimora di inizio secolo, con una vista superba e spettacolare (www.lesrochesrouges.com tel. 33(0)4.95.27.81.81). Si consiglia poi il ristorante “U Libecciu” localizzato a l'Ile Rousse in Corsica (tel.: 33(0)4.95.60.13.82). Lo slogan del locale «mangia differente» è di sicuro uno dei più memorabili. Da segnalare le cozze squisite, con contorno di patate al forno e pomodoro, sono servite in un tegame con un sugo di panna e cipolle del posto. Per una giornata all’insegna dell’evasione c’è “La ricerca del tempo perduto”. Questo team di persone organizza gite nella campagna di Ajaccio trasportati da splendide macchine d’epoca. (Per informazioni: tel. 330674172606). Per finire una visita al mitico Museo Nazionale della maison Bonaparte ad Ajaccio (rue Saint-Charles tel. 33(0)4.95.21.43.89). Potrete infatti visitare la mitica casa che fu di Napoleone Bonaparte.