«Grillini cacciaballe sul Reddito E quota 100 mi darà problemi»

Tra esodi e blocco assunzioni, 400 posti rischiano di restare scoperti

«Questi non hanno mai frequentato il mondo delle aziende e non sono mai entrati in un centro per l'impiego, io in trent'anni da manager non ne ho mai chiamato uno per assumere, funziona di più Linkedin. Che balle ci raccontano? E su quota 100 è una presunzione dire che usciranno un milione di persone in tre anni e le imprese ne riprenderanno altrettante». É un fiume in piena il sindaco Beppe Sala, intervenuto ieri mattina su Radio Capital ha attaccato le manovre del governo Lega-M5S e lanciato un allarme per i disagi in vista anche in Comune. «Gli esodi avranno ripercussioni anche su Palazzo Marino, noi abbiamo dei blocchi ad assumere e perderemo quest'anno 500/600 persone tra pensionamenti già previsti e quota 100 e dovremo spiegare ai sindacati che ne rimetteremo dentro 100 o 200».

Commenti

senzaunalira

Gio, 14/02/2019 - 18:20

Parla così tanto per dire, poi si siede con i sindacati e taglia le assunzioni di personale qualificato. Magari pensa ancora di utilizzare le professionalità interne per tornare a lavori in economia. Me li vedo i quasi sessantenni con deambulatore a tappare buche in giro per Milano.